Consiglio Presbiterale

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Il Consiglio Presbiterale è un gruppo di sacerdoti che, rappresentando il presbiterio, sia come il senato del Vescovo; spetta al consiglio presbiterale coadiuvare il Vescovo nel governo della diocesi, a norma del diritto, affinché venga promosso nel modo più efficace il bene pastorale della porzione di popolo di Dio a lui affidata.

Can. 499 – Il modo di eleggere i membri del consiglio presbiterale deve essere determinato dagli statuti, però in modo tale che, per quanto è possibile, i sacerdoti del presbiterio siano rappresentati soprattutto in ragione dei diversi ministeri e delle diverse zone della diocesi.

Can. 500 – §1. Spetta al Vescovo diocesano convocare il consiglio presbiterale, presiederlo e determinare le questioni da trattare oppure accogliere quelle proposte dai membri.

§2. Il consiglio presbiterale ha solamente voto consultivo; il Vescovo diocesano lo ascolti negli affari di maggiore importanza, ma ha bisogno del suo consenso solo nei casi espressamente previsti dal diritto.

§3. Il consiglio presbiterale non può mai agire senza il Vescovo diocesano al quale soltanto spetta la responsabilità di far conoscere ciò che è stato stabilito a norma del §2.

Presidente
S. E. Mons. Michele Pennisi, Arcivescovo

Membri di diritto
Mons. Antonino Dolce, Vicario Generale
Don Giuseppe Ruggirello, Rettore Seminario
Don Santo Terranova, Vicario Episcopale per il clero
P. Salvino Pulizzotto O.F.M., Vicario Episc. per la vita consacrata
Mons. Vincenzo Ambrogio, Vicario Foraneo di Carini
Mons. Rosario Bacile, Vicario Foraneo di Bisacquino
Don Nicola Gaglio, Vicario Foraneo di Monreale
Don Filippo Lupo, Vicario Foraneo di S. Giuseppe Jato
Don Vincenzo Pizzitola, Vicario Fonareo di Corleone
Mons. Salvatore Salvia, Vicario Foraneo di Partinico

Membri di nomina Arcivescovile
Don Francesco Di Maggio
Don Santi Salvatore Taormina
Don Vito Pizzitola

Segreteria del Consiglio Presbiterale
Don Gioacchino Capizzi, segretario
Don Davide Rasa

Membri eletti senza distinzione di zona e di età
Don Innocenzo Bellante
Don Pasquale La Milia
Don Luca Leone
Don Pietro Macaluso
Don Vincenzo Spata
Don Ferdinando Toia

Membri eletti zona montana
Don Bernardo Giglio
Don Calogero Latino
Don Calogero Giovinco

Membri eletti zona collinare
Don Gaetano Gulotta
Don Vincenzo Antonino La Versa
Don Pietro Scalia

Membri eletti zona marina
Don Giuseppe Billeci
Don Vito Bongiorno
Don Gioacchino Capizzi
Don Pietro D’Aleo
Don Gaspare Randazzo
Don Davide Rasa

Membri eletti per i religiosi
P. Oietro Pizzo FMM
P. Giuseppe Turco OSA