S.E. Rev.ma Mons. Salvatore Di Cristina

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Arcivescovo e Abate di Monreale

Abate di Santa Maria del Bosco

Nato a Palermo da Salvatore e Provvidenza Elia il 16 marzo 1937.

Ha compiuto i suoi studi nel Seminario Arcivescovile di Palermo in vista dell’ordinazione presbiterale, conferitagli il 2.7.1960 dall’Em.mo Card. Ernesto Ruffini, e successivamente a Roma presso l’Istituto Patristico dell’Università Lateranense, dove ha conseguito il Dottorato in Teologia e Scienze Patristiche.

Nella Sua diocesi di origine ha prestato servizio pastorale come collaboratore in diverse parrocchie, tra cui la parrocchia di Sant’Ippolito come cappellano e quella di Aspra-Bagheria come vicario parrocchiale; è stato per parecchi anni educatore nel Seminario con funzioni di vice-rettore, pro-rettore, insegnante di materie letterarie e, recentemente, anche di padre spirituale.

Ha insegnato Patrologia nell’Istituto Filosofico-Teologico per la Sicilia Occidentale, oggi Facoltà Teologica di Sicilia, di cui dal 1990-1996 è stato anche preside e presso la quale ha insegnato; ha fondato e diretto per circa dieci anni la Scuola diocesana di Teologia di Base; dal 1994 al 2004 è stato consultore della Congregazione Romana per l’Educazione Cattolica. Attualmente è membro della Commissione Scuola e Università della Conferenza Episcopale Italiana.

A livello regionale, è stato membro della Commissione Presbiterale Siciliana; ha svolto il compito di moderatore del III Convegno delle Chiese di Sicilia; attualmente è Vescovo Delegato per la Cultura e Comunicazione Sociali.

Nel febbraio 1998, S. Em. il Card. Salvatore De Giorgi, nuovo arcivescovo di Palermo, lo ha nominato vicario generale.

Il 23.12.2000 è stato eletto alla Chiesa titolare di Bilta e nominato ausiliare di Palermo; ordinato vescovo il 26.1.2001 nella Cattedrale di Palermo.

Dal 2 ottobre 2006, a causa della prematura scomparsa di S.E. Mons. Cataldo Naro, arcivescovo di Monreale, è stato nominato dal Papa Amministratore Apostolico dell’Arcidiocesi di Monreale.

Il 2 dicembre 2006, il Santo Padre Benedetto XVI, lo ha elevato alla dignità di arcivescovo e Abate dell’Arcidiocesi di Monreale e Abate di Santa Maria del Bosco.

Inizia ufficialmente il ministero pastorale in diocesi il 23 dicembre 2006.

L’8 febbraio il Santo Padre Benedetto XVI, accettando le dimissioni per raggiunti limiti di età, lo nomina Amministratore Apostolico.

Lascia l’Arcidiocesi il 26 aprile 2013.